PagoLight: vendi in 12 rate e fai crescere il tuo business

Pagolight 3° priscilla-du-preez-XkKCui44iM0-unsplash tg3web.it-minIn Italia, come in altri Paesi, si sta diffondendo sempre di più la tendenza degli acquisti con pagamento rateale. Questo, perché la situazione economica globale da alcuni d’anni ha ridotto la capacità di acquisto delle persone e, inoltre, ha spinto i consumatori a un atteggiamento più prudenziale. Allo stesso modo, però, non sempre è possibile richiedere un finanziamento, sia per i tassi di interesse applicati che per le diverse pratiche burocratiche da sbrigare. In più, non tutti i negozi online possono offrire tale possibilità agli acquirenti. Proprio per tali motivazioni, sempre più negozi che intendono aumentare vendite ecommerce o nel proprio negozio fisico, si avvalgono di strumenti alternativi di pagamento, come ad esempio PagoLight, che consente al cliente di pagare fino a 3000 euro in comode rate, e al commerciante di ottenere subito la somma.

PagoLight: che cosa è?

Se ti chiedi come aumentare le vendite online, e le vendite in generale, PagoLight è una possibile soluzione. In estrema sintesi, come sopra accennato, PagoLight è un sistema di pagamento dilazionato che è possibile offrire ai propri clienti. Ciò significa che i clienti possono acquistare immediatamente un determinato prodotto o servizio e pagarlo nell’arco dei dodici mesi successivi. L’aspetto più interessante è che il prezzo finale di vendita di prodotti e servizi non cambia, e tu, come commerciante, ricevi l’intera somma al momento della conclusione dell’acquisto, senza ulteriori incombenze amministrative, il disbrigo di pratiche, ecc. Il cliente, invece, dovrà restituire in un massimo di 12 mesi l’importo alla finanziaria.  Pertanto, si tratta di un servizio che fa felici entrambi, sia te che hai un’attività economica (digitale o fisica) sia i consumatori i quali saranno incentivati a fare acquisiti.

Come funziona PagoLight per gli e-commerce?

Se hai un online business, puoi scegliere PagoLight per e-commerce. A differenza dei negozi fisici, che richiedono uno SmartPos, ovvero un dispositivo per leggere i documenti dei clienti, la soluzione online è costituita da un plug-in compatibile con le maggiori piattaforme, integrato al momento del check-out. Il cliente, prima di inoltrare l’ordine, si troverà dinanzi una schermata nella quale inserire i dati relativi alla propria carta di pagamento e i documenti, dopo aver selezionato l’opzione PagoLight. L’importo iniziale viene prelevato nell’immediato, mentre le rate successive ogni mese, a seconda dell’opzione scelta.

Perché utilizzare Pago Light

Se hai un’attività economica potresti chiederti, giunto a questo punto, perché dovresti offrire tale servizio ai tuoi clienti. Ebbene, i vantaggi che potresti riscontrare da PagoLight sono davvero notevoli. In primis, come anticipato, darai la possibilità a tutti i clienti di dilazionare i pagamenti e questo, inevitabilmente, potrebbe allargare la cerchia dei clienti e spingere i tuoi clienti a effettuare più acquisti. Una volta attivato il servizio di PagoLight, infatti, la Compass, ovvero l’istituto di credito presso il quale è possibile stipulare il relativo contratto, provvederà a inserire la tua attività all’interno di una lista di tutti i negozi che offrono questa particolare modalità di pagamento. Tutto ciò potrebbe aumentare la visibilità della tua attività e dei tuoi prodotti o servizi. Inoltrare la richiesta di contatto è molto semplice: compila il form sul sito ufficiale PagoLight per ricevere informazioni e iniziare il processo di valutazione dei requisiti necessari.

ARTICOLO SPONSORIZZATO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.