4 consigli per migliorare la tua autostima

writing-1149962_1920Spesso per migliorare la propria autostima è sufficiente fare un piccolo sforzo quotidiano. Passi in avanti che potrai applicare quotidianamente nella tua vita, ottenendo risultati importanti nel breve termine. Scopriamo insieme quali sono!

Fare complimenti genuini agli altri

Diventa più facile per voi trovare gli aspetti positivi negli altri a cui vorreste fare dei complimenti, ma all’inizio potrebbe volerci un po’ di tempo. I complimenti dovrebbero essere sempre onesti e genuini. Non confondere questo approccio con l’adulazione insincera. Dimostra che ti senti abbastanza bene con te stesso da dare un feedback positivo agli altri quando ti prendi il tempo di complimentarti con gli altri.

La tua fiducia in te stesso cresce per questo. E ti rendi conto che la tua vita è in forma migliore di quanto tu possa aver pensato in precedenza mentre lo fai. Non solo troverai cose positive negli altri, ma inizierai a vedere più cose positive anche in ogni area della tua vita, adottando la mentalità necessaria.

Questo ha un impatto potente sulla tua autostima. L’atto stesso di cercare il positivo negli altri ti fa sentire meglio e ti allena a vedere il positivo nella vita.

La pratica della riconoscenza

Quando apprezzi le cose positive della tua vita, ti prendi un momento per concentrarti su come la tua vita è migliore grazie a quelle cose, ma non identifichi solo le cose che ti piacciono. Anche se ci sono, non le identificherai sempre facilmente. Perché, purtroppo, gli esseri umani trovano incredibilmente facile trovare il negativo nella loro vita.

Così facendo, vorrai solo sviluppare una visione più realisticamente ottimistica in cui puoi identificare e apprezzare le cose positive nella vostra vita. E non cercare di sviluppare illusioni su quanto sia incredibile e meravigliosa la tua vita. Quando pratichi l’atto di apprezzamento ogni giorno, eliminerai la negatività dalla tua esistenza.

Tutto ciò di cui hai bisogno è solo iniziare a vedere il bene nella tua vita e apprezzarlo. Non devi sempre migliorare la tua vita per essere più felice e avere più fiducia in te stesso. Puoi scoprire che la tua vita è migliore di quanto tu creda, e questo è importante. Cominci a sentire una vera gioia quando ti prendi del tempo per apprezzare le cose buone della tua vita.

Attaccati e gioca con i tuoi punti di forza

Probabilmente farai fatica, e la tua autostima ne risentirà, se passerai molto del tuo tempo a svolgere compiti che non sei più adatto a svolgere. Perché nel corso della vita incontrerai compiti che non sei in grado di svolgere bene. Ma non c’è niente di cui vergognarsi… lo stesso accade a tutti: tutti possono fare la maggior parte delle cose, ma ciò che differisce è lo standard al quale ogni persona può eseguire il compito.

Delega o esternalizza i compiti che non sono adatti alle tue abilità, dove possibile. Assicurati che il lavoro che hai cercato sia in un’area che sfrutti al massimo le tue conoscenze, i tuoi punti di forza e le tue capacità. Ti sentirai un esperto e saprai senza dubbio di eccellere in quell’area. Quindi, devi conoscere i tuoi punti di forza e giocare su di essi. Sarai in grado di eseguire meglio il compito e la tua autostima riceverà una spinta con ogni compito che completi. Concentrati invece sul fare ciò che ti riesce meglio, non su ciò che non ti riesce meglio.

Non devi sprecare il tuo tempo per essere più che competenti se il compito non rientra in uno dei tuo punti di forza.

Accetta le tue imperfezioni

Nessuno è mai stato perfetto e nessuno lo sarà mai. Puoi sempre provare a fare del tuo meglio piuttosto che cercare di raggiungere la perfezione. Puoi sforzarti di fare meglio la prossima volta e imparare dall’esperienza. La perfezione non è né una possibilità né una necessità. È solo un meccanismo usato per infliggere dolore a se stessi.

Che si tratti di un’abilità, di un tratto personale, di un progetto, di un prodotto, ottenete un feedback da altre persone, dai risultati, o dal mondo in generale. Mentre esaminate il feedback, identificherete i miglioramenti che dovete fare. Il ciclo di feedback ti permette di migliorare continuamente in qualsiasi cosa tu faccia. E la cosa chiave da ricordare è che una volta che qualcosa è fatto, può sempre essere migliorato.

Le imperfezioni dimostrano solo che sei umano, perché nessuno lo è. Non è che ci sia qualcosa di sbagliato in te. Finché sei disposto ad agire, a ricevere feedback e a fare miglioramenti, farai continuamente progressi. E in questo modo, senza la pressione stressante di cercare sempre di essere perfetto, migliorerai costantemente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.