Acquistare casa all’asta: consigli

casa all'astaNel momento in cui si decide di acquistare una casa all’asta, sono diversi i consigli che è opportuno seguire per non incorrere in errori che a volte potrebbero significare perdite di tempo e di soldi.

Innanzitutto nelle aste giudiziare è veritiero che è possibile acquistare un immobile a un prezzo più basso rispetto al suo reale valore di mercato, ma prima di sborsare la cifra richiesta, è necessario valutare una serie di aspetti.

In primo luogo diviene importante conoscere quali sono i tempi effettivi entro cui l’immobile sarà disponibile. Meglio accertarsene per bene preventivamente prima di concludere l’acquisto.

È molto importante anche visionare tutta quella serie di documenti che sono pubblicati sui siti web autorizzati, possibilmente almeno 2 mesi prima di quando è in programma l’asta. Meglio essere preparati a dovere su dove e su cosa si andrà ad investire il proprio denaro.

A tal riguardo è utile comprendere bene la perizia, eventualmente facendosi aiutare da professionisti, in modo da conoscere quali sono gli eventuali vincoli ed oneri che rimarranno a carico del compratore.

Altrettanto importante è stabilire una giornata per andare a visitare l’immobile prima dell’asta.

Un consiglio da osservare prima di prendere parte alla vendita, è fissare preventivamene quanto si è disposti a spendere. È essenziale per non farsi prendere dall’emotività nel giorno dell’asta ed andare a sborsare più di quanto si era inizialmente prefissato.

Infatti bisogna ricordarsi sempre che partecipare ad un’asta richiede una giusta dose di calma, alla quale si aggiunge una altrettante ed opportuna di raziocinio.

Proprio a tal riguardo è consigliato, prima di prendere parte personalmente ad un asta, soltanto di assistere a vendite giudiziarie, per comprendere l’iter ed essere così preparati quando si metteranno “in gioco” i propri soldi reali.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.