Acquistare una piscina: ecco come sceglierla

piscinaSai cosa devi controllare quando acquisti una piscina? Già, perchè l’estate è la stagione del caldo, e dell’afa: un bagno rigenerante è sempre ben accetto, e ricercato. ecco, quindi, che la piscina fa la sua comparsa per alcuni mesi all’anno. Eppure, in commercio si trovano diversi modelli, e a prezzi decisamente differenti:ecco cosa controllare!

Prima di tutto, però, dobbiamo porci una domanda: chi utilizzerà questa piscina? Saranno bambini, oppure adulti? Nel primo caso, infatti, possiamo acquistare piscine gonfiabili di forma arrotondata. Le loro misure, solitamente, prevedono un’altezza pari a 40/60 cm, e un diametri di circa 50 cm.

Sono realizzate con un tipo di plastica resistente anche agli agenti atmosferici. Inoltre, non hanno bisogno di manutenzione, in quanto si svuotano e riempiono molto rapidamente. Se, però, la piscina verrà utilizzata da adulti, allora la scelta è molto più vasta.

Innanzitutto, le dimensioni sono differenti: si va dai 350 ai 460 cm di diametro, e di forma ovale o rettangolare. Inoltre, solitamente l’altezza raggiunge i 125 cm, e una piscina di questo tipo può ospitare fino a 8 persone. Anche il materiale con cui sono state realizzate è importante.

Possiamo trovare piscine fatte di plastica morbida (che non richiede particolare manutenzione), oppure in plastica rigida o vetroresina. In quest’ultimo caso, proprio per via delle loro dimensioni, sono sorrette dai pali. Questi tipi di piscine, poi, necessitano una manutenzione costante e quotidiana, ed è sempre importante attivare la pompa data in dotazione insieme alla confezione.

Insomma, la piscina sarà bella da vedere e da utilizzare, ma è anche difficile da gestire e curare. Ecco perchè è importante scegliere il modello più adatto alla propria abitazione, e ai propri usi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.