Biotrituratori professionali

NOME-2048x2044 - tg3web revIl biotrituratore professionale è una macchina che riduce in piccoli pezzi i rami, cioè i residui dei lavori di potatura e giardinaggio, costituiti da rami, arbusti e scarti semilegnosi. Appartiene alla categoria dei dispositivi utili per la pulizia delle aree verdi. Può essere utile per il successivo compostaggio. Viene utilizzato sia dal giardiniere professionista che dal fai-da-te. Rappresenta anche un’utile macchina per evitare che tali rifiuti vengano smaltiti tramite combustione. In questo modo si evita una possibile fonte di inquinamento dell’atmosfera. Il dispositivo può essere elettrico o dotato di un motore a combustione interna in grado di attivare lame rotanti che tagliano e sminuzzano le parti legnose (radici, rami, foglie e persino tronchi di legno).

Il trituratore è uno di quegli strumenti che ci aiutano a mantenere il giardino pulito e ordinato senza doverci dedicare troppo tempo. È molto facile da usare perché basta inserire qualsiasi tipo di materiale vegetale (foglie, erba tagliata…) e premere un pulsante sul manubrio per ridurlo in pezzi più piccoli.

I trituratori professionali sono utilizzati per ridurre in piccoli pezzi rami e arbusti. Possono essere utili per il successivo compostaggio e rappresentano anche un’utile macchina per evitare che tali rifiuti vengano smaltiti tramite combustione, risparmiando una possibile fonte di inquinamento dell’atmosfera.

Il dispositivo può essere elettrico o dotato di un motore a combustione interna in grado di attivare lame rotanti che tagliano e sminuzzano le parti legnose (radici, rami, foglie e persino tronchi di legno).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.