Come calcolare il codice fiscale online

tessera sanitariaPrima di vedere come fare a calcolare il codice fiscale online, cerchiamo di capire perché questo documento è così importante e a cosa serve nello specifico.

Il codice fiscale è un documento di identificazione attribuito ad ogni cittadino per stabilirne l’identità fiscale. Questo documento è necessario e serve all’anagrafe tributaria per registrare e controllare dati importanti per il fisco.


Ognuno di noi è chiamato ad indicare il proprio codice su alcuni documenti finalizzati all’apertura di un conto corrente, per la riscossione di un pagamento, per la compravendita di immobili, di un’autovettura, per degli atti di accertamento, per la riscossione, e per il rimborso delle tasse.

Il codice fiscale indica delle informazioni relative ad ogni contribuente, che sono registrate in una banca dati presso l’anagrafe tributaria, dipendente dal ministero delle Finanze.

Il codice fiscale, rilasciato alle società e ai singoli cittadini, può essere richiesto negli uffici delle Agenzie delle Entrate.

Per le imprese si tratta di un codice numerico che spesso corrisponde alla partita Iva, mentre per le persone il documento si compone di 16 numeri e lettere. Si tratta quindi di un codice alfanumerico.

Come si compone il codice fiscale

La sequenza di sedici caratteri che compone un codice fiscale codifica cognome, nome, mese di nascita, giorno e comune di nascita.

Le prime sei lettere sono le consonanti del cognome e del nome, a seguire vi sono le due cifre dell’anno di nascita, una lettera che indica il mese di nascita, poi vi sono due cifre per il giorno di nascita, che è quello effettivo per gli uomini, quello reale sommato a 40 per le donne. Poi c’è una lettera seguita da tre numeri che sta ad identificare il comune di nascita (H501 è Roma) ed una lettera finale scelta in base ad un calcolo di codice matematico, e che serve a distinguere due codici identici.


Come fare a calcolare il proprio codice fiscale online?


E’ semplice calcolare il codice fiscale online. Una volta richiamata la pagina web, possiamo inserire i nostri dati all’interno della mascherina apposita: nome, cognome, data di nascita, sesso, comune o nazione di nascita. Dopo aver inserito i dati negli appositi campi e dato l’invio con il pulsante apposito, bisogna solo attendere che venga processato il tutto ed avremo il nostro lungo – ed alfanumerico – codice fiscale!

Dal momento della nascita ogni neonato ha un suo codice fiscale identificativo. La sequenza di 16 caratteri codifica il cognome, il nome, il mese di nascita, il giorno e comune di nascita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.