Come isolare la casa: info utili

apartment-185779_1920Non è mai bello quando la nostra casa risulta fredda, specialmente in inverno. Questo accade, nella maggior parte dei casi, quando ci sono problemi relativi alla dispersione di calore, la quale può avvenire per diversi motivi. A prescindere che si tratti di una seconda casa o della casa principale in cui viviamo, non è mai bello patire il freddo tra le mura amiche.

Ecco perché bisognerebbe tenere a mente alcune tecniche che possiamo utilizzare per isolare casa, e fare in modo tale di rendere molto più vivibile e calda.

Informazioni utili

Il primo dato da considerare è il fatto che una casa più sarà grande e più sarà soggetta a dispersioni di calore. In base alla stanza si registrano dispersioni di calore differenti: va da sé che una stanza con balcone sia più soggetta a questa problematica, rispetto ad altre stanze. Ci sono delle precauzioni che si possono prendere affinché questo problema possa essere risolto. Il tutto senza spendere cifre troppo costose.

Le pareti

Una delle cose che è maggiormente presente in abitazioni di campagna o di montagna, in particolare in abitazioni antiche, è una o più intercapedini tra due mura, di solito di mattoni, che ha lo scopo di ridurre le perdite di calore per conduzione. Spesso, però, questa intercapedine fa scaturire l’effetto contrario e fa circolare l’aria dove non dovrebbe.

Proprio per questo si potrebbero utilizzare delle schiume che si trovano sul mercato e che permettono proprio di isolare l’area: in primo luogo andrebbero prese bene le misure, per capire quanto materiale dobbiamo utilizzare. A tal proposito può risultare davvero utile visitare il sito misuratoredistanzaclick.com: qui vengono mostrate diverse tecniche per effettuare le misurazioni in appartamento.

Comunque sia, queste schiume isolanti nella maggior parte dei casi risultano essere davvero molto efficaci contro le dispersioni di calore di questo tipo. Se non siete capaci di agire autonomamente, ci sono dei professionisti abili e il cui intervento non è neanche troppo costoso.

Importanza degli infissi

Gli infissi rappresentano uno dei fattori principali che potrebbe scatenare proprio la dispersione di calore. Specialmente per quanto riguarda le case antiche, gli infissi potrebbero non essere più in asse e potrebbero far entrare aria indesiderata. Ciò non solo porta la sensazione di freddo perenne, ma è anche deleterio a lungo andare per quanto riguarda il risparmio di energia.

Al giorno d’oggi esistono degli infissi di ultima generazione che consentono di isolare in tutto e per tutto l’appartamento, senza rischio di spifferi indesiderati. In generale, si trovano in commercio dei prodotti molto costosi ma anche altri prodotti a prezzi più accessibili. Anche in questo caso è fondamentale prendere bene la misura di tutta l’area interessata e delle porte o finestre da sostituire.

Pavimento

Anche il pavimento, sembrerà strano a dirlo, può portare ad una dispersione di calore anche significativa. Con tecniche particolari, che solitamente vengono utilizzate da tecnici esperti, si possono isolare anche i pavimenti in maniera davvero sorprendente. In questa maniera non si avranno più perdite di calore dal suolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.