Come organizzare il battesimo

confettiLa nascita di un figlio o di una figlia è un avvenimento che cambia per sempre in positivo la vita della coppia. Altrettanto importante è organizzare il battesimo del proprio bambino, una giornata che dovrà essere indimenticabile, e che coinvolgerà parenti ed amici.

La festa del battesimo rappresenta un momento che dal punto di vista religioso risulta il primo passo nella vita di un bambino.

Importante è quindi curare sotto ogni aspetto questa giornata. Occorre in primo luogo preparare la lista di parenti ed amici da invitare e recarsi in canonica a parlare con il parroco, per stabilire la data del battesimo, tutti i documenti da portare e prendere parte agli incontri con gli altri genitori.

Dopo aver espletato tutte le pratiche religiose e relative alla chiesa, occorre cercare il locale dove organizzare la festa. A tal proposito seguire i consigli di chi ha già avuto esperienze al riguardo è senza dubbio raccomandabile.

Una volta scelto il locale, è possibile occuparsi dell’organizzazione della festa, ovvero decidere se addobbare la sala, ricorrere alla musica e quant’altro ci aggrada.

A questo punto non rimane che ordinare gli inviti del battesimo e consegnarli anticipatamente, rispetto alla data prevista, a tutti gli invitati.

Una volta deciso il locale, la chiesa e gli inviti, sarà possibile dedicarsi agli abiti da cerimonia per entrambi i genitori ed il piccolo.

Infine stabilire se si vuole effettuare un servizio fotografico, che può essere professionale ma anche eventualmente fai da te, affidandoci al contributo di parenti o amici.

Non rimane per ultimo che scegliere le bomboniere. L’iter per la festa di battesimo può ritenersi conclusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.