Energie rinnovabili, Enel lancia nuovo parco eolico in Perù

Nuovi maxi progetti sulle rinnovabili per il gruppo Enel. La compagine, mediante le attività della controllata Enel Green Power Perù, ha infatti annunciato e confermato di aver dato il via ai lavori di costruzione di Wayra I, il primo parco eolico del gruppo in Perù. Il parco è situato nel distretto di Marcona, nella regione di Ica dello Stato sudamericano.

Come conferma un comunicato della società inviato a tutti i propri stakeholders, la struttura energetica eolica, nella quale è in corso l’installazione delle prime turbine eoliche, disporrà di una capacità totale di 132 MW e, una volta completato, rappresenterà il parco eolico più importante e più potete di tutto il Paese.

“La costruzione del primo parco eolico di Enel in Perù rafforza la nostra presenza nel Paese, a riprova del nostro significativo impegno verso il mercato peruviano delle energie rinnovabili” – ha dichiarato sulle pagine del quotidiano Il Sole 24 Ore Antonio Cammisecra, che di Enel Green Power è responsabile, per poi aggiungere che “siamo pronti a sviluppare nuovi progetti che contribuiranno alla diversificazione delle nostre attività nel Paese. Il nostro obiettivo in Perù è diventare operatore leader nel settore della produzione di energie rinnovabili, che consideriamo essere fondamentali per lo sviluppo sostenibile, a livello locale e nazionale”.

Anche per potersi garantire il raggiungimento di tali ambiziosi obiettivi, il Gruppo Enel ha confermato la volontà di investire circa 165 milioni di dollari nella realizzazione del nuovo parco eolico, che dovrebbe rappresentare un tassello fondamentale per la realizzazione del proprio piano strategico di gruppo nel continente.

Per quanto attiene la funzionalità operativa, è previsto che il parco eolico possa entrare in esercizio nella prima metà del 2018, vendendo poi l’energia generata sulla base di un contratto con lo Stato per la durata di 20 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.