Esercizi per dimagrire i fianchi

fianchiI muscoli dei fianchi sono uno dei più grandi gruppi muscolari presenti nel nostro corpo. Fianchi snelli e tonici sono considerati come un simbolo di un fisico magro, muscoloso e sexy. Purtroppo, la zona dei fianchi è quella più soggetta ad accumulo di grasso rispetto ad altre parti del corpo, soprattutto nelle donne e diventa molto difficile dimagrire in quella zona. Tuttavia ci sono diversi esercizi per dimagrire i fianchi, che si concentrano appunto sulla riduzione del grasso dai fianchi in un breve lasso di tempo.
Prima di tutto, avete bisogno di bruciare il grasso con esercizi cardiovascolari. Esercizi come il nuoto, escursioni, jogging, ciclismo e camminare a ritmo sostenuto aumentano la frequenza cardiaca e aiutano a bruciare calorie. Pertanto, 30-40 minuti di esercizi cardio, 3-4 volte a settimana costituiscono una buona routine per bruciare il grasso intorno ai fianchi, cosce e pancia. E’ importante ricordare che si deve bruciare più calorie di quelle che si ingeriscono. Per questo motivo è bene mangiare cibi con basso contenuto di carboidrati, grassi e zucchero. Mangiare invece frutta e verdura fresca ogni giorno perché questi elementi sono ricchi di fibre, vitamine e minerali. Inoltre, provate a bere tra gli 8-12 bicchieri di acqua ogni giorno.
Tra gli esercizi per dimagrire i fianchi più efficaci ci sono gli affondi. Questo è un ottimo esercizio per rafforzare e rassodare i muscoli dei fianchi in modo estremamente rapido. Per iniziare questo esercizio, è necessario prendere due pesi in ogni mano, distanziando leggermente i piedi. Il passo successivo è quello di piegare il ginocchio destro fino a formare un angolo di 90 gradi. Quando ci si piega, assicurarsi di piegare il ginocchio sinistro verso il pavimento. Ora, tornare alla posizione di partenza spingendo con il piede destro. Ripetere lo stesso esercizio per circa 15 – 20 volte e per ciascuna gamba.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.