Fast food a km zero: ecco le nuove tendenze

fast foodSiete degli amanti appassionati di carne alla griglia, oppure di panini farciti take away? Dimenticatevi i vari Steak House o Mc Donald, la nuova frontiera della cucina casereccia sono i Fast Food a Km zero. Vediamo dove trovarli in Italia. A Torino è stato inaugurato il primo M**Bun.

L’hamburger servito è di razza piemontese, ed arriva direttamente dagli allevamenti situati a pochi km dal locale. Proprio qui, il celebre panino viene servito con una bevanda doc: si tratta Molecòla, la cola prodotta nella città della Mole. Un bella idea, vero? Spostandoci più in giù troviamo a Trieste un’altra grande sorpresa.

Genuino offre panini realizzati interamente nel locale: dal pane al ketchup, senza dimenticare i panini vegani oppure chi sta attento alla linea: le patatine fritte, infatti, non vengono immerse nell’olio, ma cucinate al forno. Insomma, alcune piccole variazioni sul tema che rendono l’hamburger di Genuino assolutamente diverso daglia ltri.

Proseguendo la nostra ricerca di Fast Food a km zero non possiamo non menzionare ITaste: all’interno del locale si servono solo prodotti provenienti dalla campagna vicina. Dall’olio d’oliva ai salumi, dalle pizze realizzate con farine biologiche ai panini gourmet. Insomma, una gran varietà di cibi e di ingredienti assolutamente locali!

Infine non possiamo non fare un salto al Sud: siamo a Catania, ed è stato aperto Fud. Il locale offre mozzarelle di bufala di Ragusa, i capperi di Salina o la provola delle Madonie. Gli Hamburger e le pizze, poi, sono una vera e propria celebrazione dei prodotti tipici siciliani.

Se, poi, vuoi scoprire altri fast food italiani a km zero non ti resta che visitare tripadvisor: cliccando sul sito troverete tanti utilissimi indizi. Insomma, non vi resta che provarli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.