Gazebo pieghevole: la comodità ha tante versioni

Versatile, in grado di essere utilizzato in qualsiasi situazione. Parliamo del gazebo pieghevole che, a differenza dei modelli fissi, è progettato per favorire un montaggio e uno smontaggio più semplice. Certamente un prodotto di qualità e durevole nel tempo che fornisce la soluzione giusta in svariate occasioni. Qualche esempio: fiere, mercati, eventi o come copertura mobile. Molto diffusa, ad esempio, la tipologia pop-up, che si apre con una semplice apertura delle braccia.

La struttura viene fissata saldamente al terreno al momento dell’utilizzo. Una volta piegato, questo tipo di gazebo occupa pochissimo spazio nella sua comoda sacca.

La dimensione più diffusa di un gazebo pieghevole è quella classica di 3 x 3 metri, ma in commercio è possibile trovare modelli con dimensioni più ampie che soddisfano qualsiasi tipo di richiesta.

I gazebo pieghevoli, dunque, sono disponibili in svariate versioni, dai modelli classici a quelli più esclusivi, con tettoie automatiche, stampe o realizzazioni variopinte. Per chi ha maggiori necessità, ci sono anche i gazebo pieghevoli dotati di tettoia che si montano in pochi minuti e non richiedono ulteriori attrezzi. Le tettoie si aprono infatti automaticamente al momento del montaggio senza bisogno di singoli pezzi separati, viti e componenti di piccole dimensioni. A seconda delle esigenze dei clienti, i gazebo pieghevoli possono essere dotati di un massimo di 4 tettoie automatiche, una presente su ogni lato.

Il gazebo è poi la soluzione ideale per le squadre di soccorso. Vediamo alcune caratteristiche: il pavimento di queste strutture è realizzato in tessuto di PVC antiscivolo sicuro e resistente che assorbe i liquidi, mentre le pareti allungate isolano perfettamente la struttura da vento, acqua e sporcizia. Queste modalità sono utilizzate ad esempio durante le operazioni di salvataggio di feriti nonché in caso di calamità naturali, interventi dei vigili del fuoco o della polizia, operazioni dell’esercito o di salvataggio.

Il gazebo pieghevole di ElleErre, ad esempio, ha tetto e pareti personalizzate stampati in digitale.  Di tipo professionale,  può essere utilizzato sia all’esterno che in luoghi chiusi. Il tessuto di cui è composto è idrorepellente e ignifugo classe 1.
La struttura fa sì che si apra in pochi secondi consentendo un rapido e veloce posizionamento. Questi gazebi in alluminio hanno anche un’applicazione del tetto molto semplice e intuitiva che, grazie a dei comodi lacci e moschettoni, viene fissata sulla struttura in modo veloce e sicuro. Inoltre, il gazebo smontabile EasyGazebo è disponibile in diverse colorazioni standard.

Il gazebo richiudibile è completamente personalizzabile tramite l’aggiunta di porte/finestre oppure adattando ai propri gusti i colori e le grafiche del tetto, delle mantovane e delle pareti, grazie alla stampa in digitale ad alta risoluzione.

Tutte le strutture vengono fornite con tiranti, picchetti di ancoraggio e borsa con rotelle per garantire un facile trasporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.