Halloween night: ecco dove andare a divertirsi

halloweenLa notte di Halloween, per i giovani, è uno dei momenti più attesi: maschere, feste e amici. Ma dove andare a festeggiare questa festa americana che, in realtà, è stata ormai largamente adottata anche nel nostro paese? In tutta Italia sono previsti eventi dedicati ad Halloween, ma se avete qualche giorno di ferie, vi consigliamo di prendere l’aereo, e di volare in Europa.

Già, perchè molti parchi a tema, per l’occasione, hanno pensato di dedicare le loro attrazioni alla festa dei morti: ecco quindi che Legoland di Windsor in Inghilterra vi permetterà di costruire la vostra personale zucca ovviamente con i mattoncini Lego. E che dire di Disneyland Paris? Se vi trovate in questa città, però, non potete perdervi il giro delle catacombe lungo i sotterranei costruiti migliaia di anni fa.

Infine, potete sempre recarvi nel castello di Bran in Transilvania: qui potrete incontrare il Conte Dracula, e farvi magari mordere dai suoi denti affilati. A Stirling, invece, potete visitare i castelli infestati dai fantasmi e da numerose leggende: la Scozia, a questo proposito, ne è piena.

Infine, se proprio non riuscite a resistere ed avete a disposizione più tempo, potete sempre recarvi negli Stati Uniti: la patria di Halloween offre feste mondane, e modaiole, alle fashion victim. Chi, invece, fosse interessato alla storia di questa festa può sempre recarsi a Salem: la città, da sempre, è considerata il luogo per eccellenza dei morti viventi, e le leggende non smettono di alimentare l’alone di mistero che la circonda.

Insomma, Halloween è alle porte e non vi resta che scegliere la vostra meta preferita: i parchi italiani, ovviamente, si stanno attrezzando con zucche, fantasmi e costumi davvero paurosi. Tuttavia, il fascino delle città europee può essere un richiamo irrinunciabile. Persino se stiamo parlando di una sola notte. Di paura, si intende!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.