Inter: le novità per la nuova stagione di Serie A

Si sono appena spenti i clamori per il nuovo allenatore e già l’Inter fa parlare di sé, con le notizie che riguardano la formazione della squadra per il prossimo anno. Gli acquisti e l modifiche sono correlati fortemente alle scelte del mister, che sta rimaneggiando a fondo la compagine, in attesa che troni a far parlare di sé in toni positivi nelle Notizie Campionato per il prossimo anno.

Spalletti all’Inter

L’annuncio di Luciano Spalletti come allenatore dell’Inter è arrivata tardi, praticamente quando la gran parte dei giochi erano già stati fatti, il 9 giugno 2017. Il Mister ha firmato un contratto per due anni, con la speranza di tutti i tifosi che si tratti di un contratto stabile, che non si scioglierà come neve al sole alla prima difficoltà. Lo scorso campionato l’Inter di difficoltà ne ha mostrate tante, con una partenza al fulmicotone che aveva fatto ben sperare e una seconda metà di campionato che definire deludente non sarebbe coretto. Tra allenatori che vengono esonerati e giocatori che sembrano non essere intenzionati a tenere la palla la squadra ha comunque terminato il campionato in settima posizione, senza infamia e senza lode, ma anche senza campionati internazionali di livello accettabile in calendario. Per questo Spalletti raccoglie un’eredità che sarà molto difficile da gestire: i tifosi vogliono vittorie, non discorsi o tentativi.

Il calciomercato

Nel frattempo la società di Suning, forte della nuova dirigenza e dei fondi disponibili, ha cominciato il suo calcio mercato, tentando di modificare le storture che si sono potute apprezzare nel corso del passato campionato. Da quanto sembra Spalletti vuole puntare su giocatori rapidi, in grado di fornire suggerimenti al centravanti. I calciatori che sembrano interessare alla squadra sono ben 5, che se acquisiti assumeranno il ruolo di ala, quello dei giocatori di una volta. I 5 sono: Julian Brandt, tedesco che ha appena conquistato la Confederations Cup con la Squadra nazionale tedesca; Douglas Costa; Yevhen Konoplyanka; Sadio Manè; Florian Thauvin. Come spesso avviene stiamo parlando di campioni che interessano anche ad altre squadre e che potrebbero non voler lasciare le compagini in cui si trovano ora. Gli intenti di Spalletti sono sicuramente molto interessanti, si dovrà però vedere chi la spunterà tra gli uomini indicati dal mister e chi sarà possibile acquisire prima dell’inizio della nuova stagione. Nel frattempo è notizia fresca l’acquisizione del portiere Daniele Padelli, come vice di Handanovic per la nuova stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.