L’auto in panne, come comportarsi

Purtroppo è capitato a tutti che l’automobile si fermi improvvisamente, in autostrada o in una trafficata via della città. In questi casi è bene seguire alcune regole di sicurezza, per evitare che un banale disguido diventi una delle più brutte giornate della nostra vita.

Come si procede


Quando si nota che la macchina sta per fermarsi conviene cercare una zona per la sosta, in modo da toglierla dal traffico. Se la vettura si ferma improvvisamente, la prima cosa da fare consiste nel cercare di spostarla dalla carreggiata, soprattutto se ci si trova in mezzo alle altre macchine: una vettura ferma può non essere vista in modo corretto dalle macchine che sopraggiungono, causando tamponamenti a catena o altri disagi.

Il giubbotto di sicurezza


Per obbligo di legge tutti devono avere a bordo l’apposito giubbotto catarifrangente, che permette di vedere meglio una persona a piedi sulla carreggiata. Se l’auto si ferma in autostrada sarebbe opportuno indossarlo prima di scendere dalla vettura; se, come spesso accade, il giubbotto è nel bagagliaio, conviene raggiungerlo il più in fretta possibile, facendo estrema attenzione alle vetture che sopraggiungono. Non appena è disponibile, indossate il giubbotto; anche se a molti sembra una precauzione eccessiva, questo indumento quasi ridicolo può salvare la vita grazie al fatto che ci rende ben visibili agli altri automobilisti.

Contattare il carroattrezzi


Dopo aver indossato il giubbotto e spostato la macchina in una zona sicura, dove non intralcia il traffico, è necessario posizionare l’apposito triangolo di segnalazione e contattare il carroattrezzi. Nel caso in cui ci si trovi in autostrada è importante, se possibile, evitare di camminare lungo la carreggiata: molte persone cercano di raggiungere la più vicina piazzola di sosta, ma questa operazione è sconveniente, perché può essere difficile vedere una persona che cammina a piedi. La cosa migliore da fare consiste nell’utilizzare il proprio cellulare e cercare su internet la seguente f
onte: carroattrezzi.roma.it; nel caso in cui sia guasto o senza linea si possono utilizzare le apposite colonnine in autostrada, mentre in città si può cercare un bar da cui fare la segnalazione.

Il carroattrezzi


Quando arriva il carroattrezzi si può richiedere che la vettura venga spostata ovunque lo si desidera. Per gli interventi in autostrada è più agevole fare in modo che la vettura raggiunga l’autofficina più vicina. Se invece ci si trova vicino a casa, in città, è possibile portare la vettura dal meccanico di fiducia. Se si ritiene che la vettura si sia fermata perché il carburante è finito, allora si può semplicemente richiedere un passaggio fino alla più vicina area di rifornimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.