Le mani e il corpo: ecco cosa li lega

mani-Osservando le nostre mani possiamo capire tante cose sul nostro corpo. Già, perchè i primi segni di problemi fisici si ripercuotono proprio su questi arti, così sottovalutati e poco curati. Ecco cosa possiamo scoprire, osservandole con attenzione.

Prima di tutto, se una mano si gonfia all’improvviso ed è anche seguita da dolore, potremmo essere in presenza di un disturbo del circolo venoso, e di un eventuale trombo. In questo caso, è bene rivolgersi subito al proprio medico, e farsi fare un ecocolordoppler, e un prelievo.

Il primo è un esame che evidenzia la circolazione del sangue all’interno del corpo. Il secondo, invece, è un prelievo specifico per misurare il D-dimero, ovvero un frammento proteico. Se, invece, le nostre mani sono secche, ma hanno solo l’ultima falange gonfia e le unghie sono ricurve e bombate, allora siamo in presenza di una cattiva ossigenazione.

Solitamente, questo tipo di mani sono ben visibili nei fumatori. Ovviamente, la prima cosa da fare è limitare l’uso e il consumo di nicotina.

Infine, se le tue mani sono entrambe grosse e gonfie al mattino (tanto da far fatica a far entrare gli anelli), allora potresti avere dei problemi di ritenzione idrica. In questo caso, bandisci dalla tua tavola i cibi grassi e salati, e prediligi frutta, verdura e bevi tanta acqua.

Le tue mani parlano proprio di te: ti basta solo osservare con attenzione, e prestare “ascolto” alla loro richiesta di aiuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.