L’innovativo sistema Superkey

chiavi a sfioroQuando parliamo di Superkey molto probabilmente la maggioranza delle persone non sa neanche a cosa vogliamo fare riferimento.

Prima di tutto va specificato che siamo nell’ambito degli impianti di allarme, e come seconda cosa che il sistema Superkey (o chiavi a sfioro senza fili) altro non è che una delle varianti di antifurto messe a disposizione dal mercato. Più in particolare questi dispositivi si basano su un meccanismo totalmente privo di fili e compatibile con la maggior parte delle centraline in commercio: il loro utilizzo viene impiegato per attivare, disattivare o parzializzare il proprio impianto di allarme tramite, appunto, delle chiavi a sfioro.

Il procedimento è molto semplice. Il primo passo consiste nello scegliere il comando che si vuol far ricevere all’impianto premendone il relativo pulsante, dopodiché basta passare la chiave a sfioro sull’apposito lettore e attendere che il comando venga recepito dalla centrale.

Le chiavi a sfioro senza fili sono anch’esse preda di una innovazione tecnologica galoppante, tanto è vero che questi aggeggi non si presentano mica rivestiti di materiali pesanti o sotto dimensioni scomode da portarsi dietro! Niente affatto: le chiavi a sfioro senza fili sono davvero piccole e in alcuni casi persino adesive (come nel caso delle chiavi da cellulare), così da permettere all’utilizzatore finale di poter gestire il suo sistema Superkey in maniera del tutto facile e veloce!

Dal momento in cui le chiavi a sfioro senza fili hanno il ruolo di attivare, disattivare o parzializzare un impianto di allarme occorre che siano costantemente tenute sotto controllo dal suo proprietario. Proprio per evitare che finiscano nelle mani sbagliate, queste chiavi sono progettate per essere personali e non duplicabili. Ciò vuol dire che ciascuna di esse ha una codifica a 64-bit tutta sua, ovvero un codice di sicurezza con 18 miliardi di miliardi (sì, avete capito bene!) di combinazioni possibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.