Il massaggio con le spazzole: ecco cosa c’è da sapere!

Il massaggio con le spazzole, altrimenti chiamato brushing, serve a rivitalizzare la pelle in poche mosse. Di fatto, però, è un tipo di massaggio molto diffuso in tutto il mondo e permette anche di eliminare le tossine, e di vincere sulla stanchezza. Vediamo insieme in cosa consiste, e dove possiamo farlo!

Il brushing è un tipo di massaggio che permette di rivitalizzare tutto il corpo. Nel mondo si effettua nello stesso modo, ma utilizzando materiali differenti: in Marocco, ad esempio, si usa il guanto di luffa (ovvero un tipo di spugna vegetale ottenuta da una zucca molto particolare), in Giappone si utilizza quella in agave, mentre in Svezia si usano le spazzole in saggina. Anche il modo in cui si effettua cambia da paese a paese: in Italia, ad esempio, è molto più soft, mentre in Scandinavia è forte e vigoroso.

Secondo gli esperti, questo tipo di pratica permette di ritrovare il vigore perso durante l’inverno, e combatte anche la stanchezza primaverile e l’eliminazione delle tossine. Proprio per questo motivo è un tipo di massaggio altamente indicato in questo periodo. Ma in cosa consiste questo massaggio e, soprattutto, può essere effettuato da sole in casa?

Partiamo da quest’ultima domanda, e rispondiamo subito: il brushing si può fare anche a casa, utilizzando però gli strumenti giusti. A questo proposito, in commercio esistono strumenti idonei per questo tipo di massaggio: le spazzole con setole naturali sono inicate per una pulizia profonda della cute. Inoltre, il manico di faggio permette di raggiungere qualsiasi parte del corpo, rivitalizzandolo.

Le spazzole che possiedono il manico estraibile, invece, si possono utilizzare comodamente anche sulla schiena e sulle braccia: i dentini di legno, poi, svolgono un’azione drenante e anticellulite. Infine, le spazzole che sono realizzate in pura setola bianca (e sono quelle della collazione natura di faggio di AccaKappa) permettono di effettuare un massaggio tonificante proprio grazie alle sfere di acetato di cellulosa.

I benefici che seguono questo tipo di massaggio sono, ovviamente, numerosi. Se decidete di andare in un centro specializzato preparatevi: il costo di una seduta di brushing costa circa 80 euro. Cosa non si fa pur di essere sempre belle!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.