Maxi investimento Enel in Cile

enelEnel, mediante l’intervento della sua controllata Enel Green Power Chile, la società eco-energetica che opera nel Paese andino, ha annunciato di aver completato e di aver connesso alla rete il parco fotovoltaico di Carrera Pinto, nella regione di Atacama, in Cile, a 60 chilometri della città di Copiapò.

Enel Green Power Chile precisa che l’impianto ha una capacità installata di 97 MegaWatt, e che l’unità è in grado di generare oltre 260 gWh annui, equivalenti al fabbisogno di consumo annuale di circa 122 mila famiglie, evitando l’immissione in atmosfera di più di 127 mila tonnellate di anidride carbonica ogni anno.

Con tale occasione, il gruppo energetico ha anche annunciato di aver investito nell’operazione circa 160 milioni di euro, in linea con quanto posto a budget nel suo piano strategico, con finanziamento integrale con risorse proprie. Carreira Pinto, aggiunge ancora la società, è sostenuto con un contratto di lungo termine di vendita dell’energia prodotta. L’energia generata verrà consegnata alla rete di trasmissione della regione centrale cilena.

Nella regione di Atacama, un’ampia zona contraddistinta da importanti risorse solari, Enel Green Power Chile, oltre a Carrera Pinto, gestisc anche gli impianti fotovoltaici di Chanares e di Diego de Almagro, dimostrando dunque l’importanza di questa zona per i suoi piani strategici.

Nel comunicato, la società ha dunque espresso un commento molto positivo per il buon esito dell’investimento, ribadendo l’importanza della strategicità di questa macro area per il business dell’intero gruppo energetico di appartenenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.