Modificare tastiera su iPhone e iPad: Come fare?

La tastiera integrata di base in iPhone e iPad non è molto comoda secondo la maggior parte delle persone che si sono ritrovate ad usarla per molto tempo. Per sistemare il problema alcuni rivenditori hanno messo in commercio anche delle tastiere esterne per lavorare al meglio ma come modificare la tastiera su iPhone utilizzando un’applicazione?
Finalmente esistono diverse alternative per poter cambiare il metodo di scrittura sui dispositivi Apple, basta un’applicazione esterna e tutto sembrerà molto più semplice, anche la scrittura di un-email sarà immediata e senza perdita di tempo.
Tastiere per iPhone e iPad iOS 8
L’aggiornamento ad iOS 8 è avvenuto di recente e diversi sviluppatori hanno rilasciato delle versioni appositamente dedicate per questo nuovo sistema operativo Apple. Non preoccupatevi l’installazione non è affatto complicata, infatti, basterà andare sulle impostazioni generali del dispositivo e su “Aggiungi una nuova tastiera”.
Da questo menù avrete la possibilità di visualizzare tutte le tastiere salvate per scegliere quali utilizzare, semplice no? Ecco una lista delle migliori tastiera da installare sul vostro dispositivo Apple:
– PopKey Perfetta per chi ama lo stile originale e le applicazioni un po’ fossili, sicuramente ideale per chi digita testi brevi ma è molto carina per i caratteri e la possibilità di scrivere con GIF. Praticamente potrete parlare con amici e parenti, utilizzando un sacco di immagini animate che sono state raccolte dagli sviluppatori. La cosa bella è quella di poter vedere numerose categorie contraddistinte da un hashtag, dove ogni utente potrà selezionare le immagini più popolari e magari quelle più utilizzate online. Per l’utilizzo è richiesta una registrazione con account, una variante simpatica per arricchire le proprie chat o e-mail.
– Minuum, tastiera particolare ha il vantaggio di rimanere piccola all’interno della schermata e mostra tutte le lettere su una sola riga. La scelta super minimal per chi vuole scrivere mostrando il testo in evidenza. Esiste la possibilità di utilizzarla in maniera normale, compatta, scrittura predittiva simile ma anche molto dettagliata. Ovviamente ci vorrà un po’ di abitudine per utilizzarla ma alla fine è stata considerata un’alternativa molto innovativa. 1,79 euro e solo in inglese.
– KuaiBoard, un’altra variante appositamente creata per chi deve compilare spesso da smartphone moduli di registrazione, offre il vantaggio di poter salvare tutti i dati per evitare di perdere un sacco di tempo ogni volta. Una tastiera alternativa che permette di salvare tutte le parole più utilizzate per ottenere la massima velocità di scrittura. 1,79 cent
– Keymoji, la variante perfetta per i giovani che parlano attraverso smile o parole chiave, il sistema include un vasto il database di per discutere e rendere più ricchi i messaggi e la scrittura da smartphone o iPad. Gratis
– TextExpander, una delle migliori, che permette di inserire al suo interno dei comandi rapidi da tastiera per richiamare una porzione di testo prestabilita anche molto grande. Cara 4,50 euro.
– Swype è la prima tastiera modificata rilasciata per Android che ora trova posto anche sui dispositivi Apple, siete sicuri di riuscire ad abituarvi a scrivere, trascinando il dito sulle lettere senza staccarlo? Ovviamente questa abitudine può essere considerata un po’ pazza all’inizio ma è presente anche un dizionario personalizzato dove gli utenti possono inserire le parole che utilizzano spesso, costo 0.89 centesimi.

Come vedete le alternative di tastiere per iPhone e iPad con iOS 8 sono innumerevoli, voi quale preferite? Ne conoscete altre che non sono state integrate? Buona scrittura a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.