Nuove tecniche di implantologia dentale: in cosa consistono?

spazzolino da dentiIn cosa consistono le nuove tecniche di implantologia dentale? Questa particolare branca della dentistica è stata effettivamente protagonista, negli ultimi tempi, di progressi davvero molto importanti, i quali l’hanno resa estremamente efficace ed affidabile.

Se si parla di nuove tecniche inerenti all’implantologia dentale, non si può non far subito riferimento al fatto che gli approcci più moderni hanno consentito di scongiurare in modo impeccabile i fisiologici rigetti da parte dell’organismo.

Impianti dentali pur magistralmente eseguiti, infatti, molto spesso tendevano a cedere anche alcuni tempi dopo la loro realizzazione, proprio perché l’organismo, appunto, rigettava le sostanze mal tollerate.

Nei più recenti sviluppi invece, grazie a delle tecniche di ultima generazione, gli impianti realizzati rimangono estremamente saldi al sostegno, e questi rischio sono scongiurato in modo ottimale.

Una tecnica molto interessante che ha riguardato l’implantologia dentale è rappresentata inoltre dal cosiddetto “carico immediato”. Di cosa si tratta?

Questo tipo di implantologia è riuscita di fatto ad azzerare i tempi di recupero post-intervento: fino a poco tempo fa, infatti, chi si sottoponeva ad un intervento di implantologia dentale doveva alimentarsi, per diverse settimane, esclusivamente in modo liquido o comunque con alimenti molto soffici.

L’implantologia a carico immediato ha risolto in modo brillante questo aspetto, consentendo al paziente di poter masticare, nonché di poter curare l’igiene orale, in modo assolutamente normale anche a brevissima distanza dall’intervento.

Le tecniche di implantologia dentale si sono affinate ulteriormente grazie all’impiego di particolari materiali quali lo zirconio, i quali migliorano in maniera davvero molto importante l’estetica dell’impianto.

Lo zirconio, infatti, è un materiale straordinariamente simile ai denti naturali, sia nel colore che perfino nella capacità di riflettere la luce, di conseguenza impiegarlo in un impianto dentale significa realizzare dei denti artificiali assolutamente perfetti.

A completare le più recenti tecniche di implantologia dentale, inoltre, vi sono interessanti aspetti informatici: le odierne possibilità di visualizzazione digitale, infatti, consentono al professionista di eseguire il suo lavoro in modo assolutamente inappuntabile, potendo contare appunto su un supporto estremamente preciso ed affidabile.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.