Perché una pagina Facebook è utile per l’azienda

facebookpagina

Il social media marketing fa ormai parte della nostra vita quotidiana, ed è molto utile anche a livello aziendale. Sono purtroppo ancora tante le realtà che rifiutano di affacciarsi ai social, con la convinzione che il sito web sia sufficiente per interagire con i clienti.

Ecco perché invece è meglio aprire una pagina Facebook per la propria azienda. Prima di tutto è utile portare l’attenzione sull’interazione continua: grazie a una pagina Facebook aziendale è possibile non perdere mai contatto con i propri utenti, e soddisfare in tempo reale alcune loro esigenze, risolvendo problemi anche importanti.

Altro aspetto utile a questo proposito riguarda le informazioni immediate su promozioni e offerte, che vengono veicolate meglio attraverso foto social, video, materiale visuale immediato e in grado di far massimizzare l’efficacia del messaggio.

Avere una pagina Facebook aziendale è importante anche per la possibilità di mostrare in maniera strategica i propri prodotti. Postare immagini provenienti dal proprio catalogo è utile, ed è soprattutto congeniale in quanto è possibile decidere quali mettere in evidenza, in modo da dare visibilità a una specifica offerta piuttosto che a una novità nel portfolio.

Altro aspetto da non trascurare quando si parla di pagine aziendali su Facebook è quello dei commenti. Anche dalle piccole considerazioni – che non devono per forza essere lamentele – un imprenditore può imparare molto sulla propria attività.

Per questo è assolutamente negativo bannare gli utenti, a meno che non si lascino andare ad affermazioni offensive. La voce dell’utente è sempre utile e proficua per l’azienda, e deve essere ascoltata in quanto può contribuire al miglioramento di un prodotto o alla messa a punto di un nuovo percorso relativo alla gestione del personale.

I social sono essenziali per il business, e le pagine Facebook costituiscono il primo punto in elenco in grado di farci capire l’importanza delle piattaforme di networking per il mondo del lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.