Produttività, come svilupparla in poche e semplici mosse

Sviluppare la produttività in ambito lavorativo? Non è affatto difficile, soprattutto seguendo alcune linee guida che, per quanto apparentemente banali e superficiali, potranno invece apportare degli importanti cambiamenti alla tua efficienza quotidiana.

In primo luogo, cerca di essere mattiniero. Svegliarsi presto e svolgere i compiti all’inizio della giornata ti farà sentire molto meglio ed efficiente. Se completi tutti i tuoi compiti importanti entro le 11 del mattino, ti sentirai molto più felice e rilassato per il resto della giornata. Quindi, cerca di essere mattiniero e prendere il prima possibile l’iniziativa!

Quindi, cerca di dedicare del tempo alle riflessioni. Riflettendo sui tuoi processi di lavoro, potrai capire cosa stai facendo in modo efficiente e dove stai sbagliando. Potrai quindi pensare a come migliorare i tuoi metodi ed essere più efficace. Ancora, conosci i tuoi limiti: è importante conoscere il proprio limite e non cercare di superare la fatica. È probabile che in questo modo finirai per commettere errori imprudenti semplicemente perché eri troppo stanco. Quando ti senti stanco, chiudi la giornata e ricomincia con un nuovo paio di occhi e una mente fresca il giorno successivo.

Infine, cerca di rasserenare sempre gli animi con i tuoi collaboratori. Un malinteso sottovalutato può essere un elemento “tossico” per la tua etica di squadra e per l’ambiente di lavoro in generale. Quando gli animi sono particolarmente vibranti, è importante non essere coinvolti personalmente, e cercare di disinnescare la situazione. Se sei coinvolto nelle tensioni, parla chiaramente con il tuo collega in privato e cerca una soluzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.