Pubblicità sulle Pagine Gialle, conviene ancora?

scrivere pcHa ancora senso, in un’epoca sempre più digitale e dove l’innovazione sembra farla da padrona, farsi pubblicità sulle Pagine Gialle? La domanda è piuttosto comune e… non esiste una risposta univoca, considerando che ciascun imprenditore potrà fare le proprie valutazioni in completa autonomia.

Una cosa sembra essere certa. La pubblicità sulle Pagine Gialle è spesso utilizzata per ‘‘completare o estendere gli effetti della pubblicità su altri media”. Tale annuncio ha infatti una certa permanenza e può essere utilizzato per indirizzare il pubblico di una specifica area geografica verso i propri prodotti e i propri servizi.

In sostanza, infatti, un annuncio su una pagina gialla fornisce le informazioni necessarie per effettuare un acquisto da parte del lettore del volume. Pertanto, le informazioni chiave da includere in tale annuncio includono quali sono i prodotti e i servizi disponibili, la posizione della propria azienda, il numero di telefono, gli orari di lavoro, le caratteristiche speciali, come i tipi accettati di pagamento (ad esempio, carte di credito, assegni), la disponibilità di parcheggio, gli sconti e le convenzioni, le politiche di consegna e i servizi di assistenza alla clientela.

Il modo migliore per organizzare queste informazioni è naturalmente quello di fare un elenco, in modo che il consumatore sia in grado di consultare con maggiore facilità l’annuncio per le informazioni desiderate. Una considerazione importante con un annuncio sulla pagina gialla è dove è posto… fattore che dipende principalmente dall’elenco (o categoria) in cui le aziende scelgono di localizzare i loro annunci. Al centro di questa scelta ci sono i prodotti o i servizi che l’azienda desidera sottolineare. Il contenuto dell’annuncio dovrebbe completare l’elenco, indicando i principali prodotti e servizi in vendita, in modo che l’annuncio emerga dagli annunci simili che lo circondano all’interno della pagina.

Ricordiamo comunque che ogni valutazione deve essere fatta in maniera specifica, considerato che non ci sono due aziende o due prodotti identici, e dunque due valorizzazioni similari di ciò che potrebbe avvenire all’interno della Pagina Gialla. Uno strumento di pubblicità che, pur in parziale disuso, può comunque garantire agli imprenditori delle interessanti soddisfazioni in termini di marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.