S.O.S. gonfiore alle gambe: ecco quali sono le cause

piediLe gambe gonfie sono un fenomeno prevalentemente femminile. Molte donne, infatti, ne soffrono e la percentuale aumenta durante la gravidanza. Questa condizione, però, a lungo andare può portare a gravi complicazioni, e a situazioni che potrebbero peggiorare la vita quotidiana.

Ma cosa provoca il gonfiore agli arti inferiori, soprattutto ai piedi e alle gambe e quali sono le vere cause delle gambe gonfie? E come capire questa patologia?

Le cause che possono provocare questa condizione possono essere differenti: una vita troppo sedentaria, ad esempio, può portare ad avere le gambe più gonfie. Tuttavia, non dobbiamo dimenticare anche che una postura sbagliata e la mancanza di attività fisica possono portare allo stesso problema.

Inoltre, gli ormoni, l’età, il peso corporeo e un quadro clinico ereditario incidono in modo notevole sulla gambe.

Questa condizione rischia di aumentare durante la pubertà oppure nel periodo che anticipa il ciclo mestruale. Ovviamente, queste situazioni sono riconducibili a problemi ormonali, proprio come la menopausa o la gravidanza. Molte donne, infatti, iniziano a soffrire di gonfiori alle gambe in un determinato periodo della propria vita, solitamente accentuato da squilibri ormonali evidenti.

Per riconoscere questo genere di patologia è sufficiente fare attenzione a determinati cambiamenti fisiologici: tendenzialmente, chi ne soffre tende ad identificare questo problema con dei semplici fastidi. Si inizia a percepire dolori e fastidi proprio a livello delle gambe, o dei polpacci. Questi diventano così forti da provare fatica e pesantezza nel muoverli e stare in piedi. Molto spesso, queste sensazioni sono accompagnate anche da crampi.

Le donne che soffrono di questi gonfiori associano il fenomeno a pizzicorii e formicolii avvertibili soprattutto di sera.

In definitiva, chi soffre di gonfiori alle gambe deve fare attenzione alle cause che potrebbero scatenare questo fenomeno: oltre agli squilibri ormonali, infatti, una vita troppo sedentaria e priva di attività fisica potrebbe peggiorare la condizione fisica. Infine, tenete sempre sotto controllo il vostro peso: in caso di gonfiori alle gambe è importante che queste sopportino un peso adeguato alle loro capacità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.