Scommesse sportive, come assicurarsi una puntata vincente

scommesseIl mondo delle scommesse sportive non è più quello di una volta. Con l’introduzione delle scommesse online, puntare e vincere non è più difficile o addirittura impossibile come lo era in passato. A fronte di una diffusione massiccia di bookmakers online, sono tante le possibilità che nuovi e vecchi scommettitori possono scegliere. L’investimento di denaro in scommesse è un altro problema che sembra superato, almeno per i neofiti del genere. Sono infatti numerosi i siti di scommesse online che mettono a disposizione bonus di benvenuto – comparati su http://www.bonusscommessesportive.org/ – che tengono al riparo da eventuali perdite di denaro. Con il metodo dei bonus, ogni scommettitore può provare la piattaforma di scommesse e vedere se risponde alle proprie esigenze di gioco. Con il bonus di benvenuto, a patto che sia immediatamente disponibile, è possibile scommettere senza mettere un centesimo di tasca.

Non è garantito che a ogni scommessa corrisponda una vincita. Nessuno dei bookmakers è in grado di applicare una quota maggiore a 3 su tutti i risultati. In ambito calcistico, è possibile puntate su 1, X o 2. Secondo quanto appena esposto, se il bookmaker garantisse una quota superiore a 3 per ogni risultato, non sarebbe difficile garantirsi la vincita. Basterebbe infatti puntare 100 € su ogni risultato, per ricevere indietro il denaro investito e assicurarsi una discreta vincita. Non è comunque impossibile garantirsi una vincita con scommessa, ma è necessario chiedere l’intervento della matematica. Per prima cosa, si dovrebbe puntare su tre diversi bookmakers, da scegliere tra quelli accreditati AAMS. In ognuno di essi, è opportuno visionare le quote su ogni risultato, che non saranno mai uguali l’uno con l’altro.

In un’ipotetica competizione tra Juventus e Inter, ogni bookmaker si orientano verso la vittoria della Juventus. Se si puntasse una qualsiasi quota su ogni risultato in un un’unica piattaforma di scommesse, ci sarebbero altissime probabilità di perdere la somma versata. Se invece, la puntata avviene in considerazione delle quote dei singoli bookmakers prescelti, si può iniziare a pensare di poter vincere. La soluzione, ormai a portata di mano, è quella di scommettere una certa somma su ogni risultato, ma su tre piattaforme differenti. La giocata avviene in base al proprio budget. Se la cifra a disposizione è 500 €, si dovrebbe puntare la percentuale maggiore sulla quota massima, andando a scalare fino alla quota minore. Come è prevedibile, il risultato corretto sarà solo uno. La vincita corrispondente alla quota più elevata sarà in grado di coprire i costi dell’intera puntata e guadagnare qualcosa sulla puntata vincente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.