Sneakers alte da uomo: il ritorno degli anni ‘80

Gli anni ’80 sono ancora qui e continuano a imperare, grazie anche alle sneakers alte da uomo. C’è chi ricorda perfettamente i film del decennio, come Ritorno al futuro, in cui Marty McFly indossava un inconfondibile paio di scarpe da tennis high-top. Questo modello, con una lunghezza che arriva fino alla caviglia o oltre, non è mai passato di moda in tutti questi anni, tornando negli ultimi tempi insieme alle proprie, pulsanti vibrazioni vintage.

Le scarpe da uomo alte, high-top, si affiancano alle chunky sneakers e al ritorno degli anni ’80 con un’ondata di scarpe assortite per modello e colore. Ecco quali sono le caratteristiche Eighties che accompagnano queste scarpe, sneakers che stanno vivendo un momento di splendore.

Effetto invecchiato

Le generazioni precedenti potrebbero spalancare gli occhi vedendo un paio di scarpe da tennis con un effetto volutamente rovinato e invecchiato, ma questa è una delle caratteristiche più trendy delle sneakers da uomo high-top. La tomaia alta si accompagna a uno stile vintage che si traduce anche nella graffiatura, nello scolorimento o nell’invecchiamento della tomaia, per dare appositamente un effetto vissuto alle scarpe.

In particolare, questo effetto lo troviamo sulle canvas sneakers, realizzate con un materiale robusto e resistente e con un mood volutamente vintage. Le ispirazioni dal mondo street sono innumerevoli e, tra trattamenti e disegni, sembrerà di trovarsi nell’ episodio di un telefilm anni ’80.

Colori sobri e spesso neutri

Le scarpe da uomo high-top, oltre a riportare indietro al passato, si adattano facilmente a tanti tipi di look sportivi e per gli impegni del quotidiano, anche per i colori assolutamente soft e poco appariscenti. Queste sneakers di solito si trovano in nero, bianco, grigio, blu o verde militare. Anche i disegni e i decori, dalle stelle ai graffiti sono ricercati, ma non così appariscenti come potrebbero essere invece gli inserti neon o metallizzati.

Il verde oliva, il beige, il nero, il marrone, il bianco panna sono i colori più gettonati per questi modelli di sneakers. In pelle o tela, danno un tocco ricercato senza spiccare eccessivamente all’interno del look.

Cerniere laterali e loghi

Cerniere trasversali, orizzontali costellano le sneakers alte da uomo come un vezzo stilistico, insieme alla presenza del logo che troneggia in una superficie più estesa del solito. Il lettering del Brand va per la maggiore, alternato con la stampa monogrammata. Le cerniere hanno una funzione perlopiù estetica e si trovano sia dorate che argentate.

Anche questi dettagli contribuiscono a connotare e stilizzare il più possibile la sneaker, che incarna l’aspetto vintage, ma allo stesso tempo appare estremamente cool, modaiola e contemporanea. I modelli sono davvero infiniti e ognuno può scegliere il proprio modello high-top a seconda dei colori e degli stili preferiti. Con queste sneakers super dettagliate e accessoriate si può fare un tuffo nel passato mantenendo un forte legame con la contemporaneità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.