Fare soldi con l’indice Ftse Mib

L’indice azionario Ftse Mib è uno dei principali indici finanziari italiani, nato dalla fusione tra la Borsa di Londra e la Borsa Italiana. Al suo interno sono riunite le contrattazioni tra alcune delle principali società quotate nel mercato finanziario italiano, tra cui le più note società operanti sul territorio della penisola.

Come investire nel Ftse Mib

Il metodo più rapido e sicuro di investire in questo indice finanziario è sicuramente quello del trading online, che permette anche agli investitori con piccole somme di denaro di guadagnare rapidamente, anche in una singola giornata lavorativa. Tipicamente infatti si tende ad effettuare affari di minima entità, in modo da diversificare ampiamente gli investimenti e da evitare di mantenere eccessive quote di capitale immobili per lungo tempo.

Come avere informazioni

L’andamento di un indice finanziario dipende dai movimenti delle società che ne fanno parte. Nel caso del Ftse Mib si tratta di alcune tra le più note società italiane ed internazionali. Per avere sempre e costantemente il polso della situazione conviene mantenersi aggiornati sulla cronaca economica del nostro paese, sugli andamenti dei mercati italiani e mondiali e sugli eventi macroscopici che possono influire sul mercato finanziario. Visto che nel Ftse Mib si contrattano le azioni di società molto conosciute, non è poi così difficile imparare a capirne i movimenti e ad anticipare crolli o innalzamenti di valore.

I vantaggi del trading online

Alcuni siti, come startborsa.com, permettono ai loro clienti di effettuare trading online non direttamente acquistando le azioni, ma attraverso un prodotto derivato chiamato CFD. L’acronimo significa, grosso modo, Contratti per differenza. Quando si acquistano delle azioni si ottengono degli utili solo se il prezzo di vendita è superiore a quello di acquisto, mentre se avviene il contrario si perde il capitale investito. Lo stesso avviene con i CFD, ma i trade vengono effettuati molto più rapidamente, quindi può capitare di riuscire a vendere un contratto quando comincia a perdere leggermente, per poi riacquistarlo ad un prezzo molto asso, attendendo che risalga.

Un grande guadagno da piccoli affari

Il segreto dei guadagni di chi operano con i CFD sta in un comportamento virtuoso e attento. In genere si tende infatti a preferire piccoli affari, per cui si investono anche solo poche centinaia di euro. Ma nell’arco di una singola ora si possono aprire e chiudere numerosi affari, ottenendo un ampio margine grazie alla somma del guadagno di tantissimi trade di modesta entità. Grazie a questo atteggiamento si riescono anche a contenere le perdite, perché generalmente capita di perdere solo in una piccola percentuale degli affari, che in ogni caso ammontavano a cifre modeste.

Un’idea perfetta per chiunque

Il trading online ha portano il mondo della finanza ad un livello diverso rispetto a quello cui si trovava fino ad alcuni anni fa. Un tempo infatti gli investitori nel mondo della borsa e delle azioni erano solo persone facoltose, grandi aziende, società, istituti di credito. Oggi chiunque può decidere di dedicare qualche ora delle sue giornate agli investimenti nel mondo finanziario, traendone un buon profitto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.