Tutte le meraviglie di Peschiera del Garda

peschiera-del-gardaPeschiera del Garda è un borgo unico che si affaccia sul lago del Garda ed è circondata da due fiumi molto importanti che lo alimentano, il Benaco ed il Mincio. È una cittadina vicinissima a Verona, facilmente raggiungibile anche da Milano. Difatti è la meta prediletta di chi vive in zona per trascorrere un week end nel verde e ristorarsi dal tram tram cittadino. Sul sito di Fidelity Viaggi trovi un interessante approfondimento per conoscerla in dettaglio.

Vale la pena visitarla anche solo per un giorno

Peschiera del Garda è al tempo stesso una cittadina lacustre verdeggiante e ventilata in cui riposare gli animi ma è anche la meta di partenza verso i parchi divertimento più famosi d’Italia come Gardaland. Per questo ogni anno arrivano centinaia e centinaia di turisti da ogni provenienza che alloggiano a Peschiera del Garda e poi si diramano verso la scoperta delle zone circostanti. La prima cosa da fare una volta arrivati da queste parti è fare una bella passeggiata nel centro storico muniti di scarpette comode e di macchina fotografica.

Il centro storico e i bastioni

Difatti il centro della cittadina offre rare bellezze con i suoi vicoletti, le botteghe, i palazzi storici e le chiese antichissime. La meta più famosa è la Fortezza, detta anche Rocca, che racchiude in sé secoli di storia mostrandosi imponente e fortificata nonostante i segni del tempo. Questa imponente struttura risale al 500 ma è conservata ancora oggi con ogni cautela e attenzione. Intorno alla struttura il Mincio devia il suo naturale corso fino a raggiungere la parte a sud della cittadina. Dalla fortezza puoi raggiungere il Ponte e Porta Brescia, l’originale ingresso a ovest della Rocca. Qui sorgono Tognon e Feltrin, due bastioni giganti da cui ammirare Peschiera del Garda da un romantico punto di vista. Il Bastione San Marco è quello più famoso dà il benvenuto alla Caserma dell’Artiglieria dove è conservato un ricchissimo e antico arsenale risalente alla seconda metà dell’800. Qui sorge anche l’Archivio Storico oltre alla Biblioteca Civica. Questi spazi sono aperti al pubblico per consultazioni o letture di relax ma offrono anche rassegne, mostre e spettacoli in ogni periodo dell’anno, soprattutto nella stagione fredda.

Le gite in battello

Infine, dal Ponte dei Voltoni, potrai ammirare gli affacci sul Canale di Mezzo con tutte le sue caratteristiche imbarcazioni, nonché l’Isolotto. Si tratta di un piccolo fazzoletto di terra sull’acqua verdeggiante e rigoglioso visibile dalle passeggiate esterne della cinta muraria di Piazza D’Armi. Ovviamente sul posto si organizzano quotidianamente gite sul Lago che ti porteranno a scoprire Riva, Sirmione, Salò e Desenzano. Tra i borghi da visitare, quello che vale davvero la pena è Lazise. Una piccola bomboniera di pietra e storia dal fascino romantico che attrae visitatori da tutto il mondo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.