Twitter porta i video a 360 gradi

twitter-117595_960_720Tempo di grandi cambiamenti per Twitter. Il sito internet dei “cinguettii”, reduce da un annuncio particolarmente enfatico che ha di fatti annunciato alcune modifiche utili per poter incentivare le condivisioni e abbattere (parzialmente) il limite dei 140 caratteri per messaggio di testo, ha scelto infatti di introdurre un’altra novità che potrebbe risultare molto gradita ai più affezionati.

La società di San Francisco, pur in ritardo rispetto a qualche concorrente, ha infatti scelto di aprire la propria applicazione alla possibilità di supportare video di ultima generazione, con filmati che possono riprendere a 360 gradi quel che accade.

Non sono pochi, infatti, gli smartphone e i dispositivi di ultima generazione che permettono ai propri utenti di poter girare video a 360 gradi, per poi scegliere da quale angolazione si vuole osservare ogni filmato.

Grazie alle innovazioni tecniche compiute dall’applicazione, la condivisione anche di queste nuove tipologie di video non dovrebbe finalmente più essere un problema, permettendo così agli “spettatori” su Twitter, di poter fruire di contenuti multimediali in maniera del tutto innovativa.

Come anticipavamo, è questa solamente una delle tante novità che Twitter ha preparato per i propri utenti, nel tentativo di rinvigorire il proprio appeal e cercare di cogliere le tante proposte proattive di miglioramento che da diversi anni gli utenti inviano alla società statunitense, sempre più stretta tra una concorrenza agguerrita dei propri principali competitors, il desiderio di un globale rinnovamento, e la necessità di mantenere i tratti distintivi che hanno consentito a Twitter di elevarsi a uno dei principali social network ancora in circolazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.