Un’acqua curativa anche in casa

Negli ultimi anni si sta diffondendo l’utilizzo di apparecchiature che permettono di rendere buona e salutare anche l’acqua proveniente dall’acquedotto. Dalle analisi degli enti locali risulta che l’acqua che arriva nelle case degli italiani è in genere pura e abbastanza ricca di Sali minerali, purtroppo in moltissimi casi è particolarmente ricca di calcare, o comunque deve essere trattata con cloro o altri disinfettanti per poter attraversare la rete idrica in sicurezza. Per questo motivo sono sempre più diffusi i depuratori di acqua alcalina per la casa: acqua buona e salutare dal rubinetto della cucina.

Dire addio alle odiate bottiglie

Sono moltissime le persone che si trovano costrette ad acquistare quotidianamente l’acqua da bere, a volte anche quella da utilizzare per cucinare o per fare il caffè. L’acqua distribuita dalla rete idrica italiana è in genere pura, solo che ha in molti casi un forte sapore di cloro e a volte tende ad essere eccessivamente pesante, tanto da non risultare dissetante e piacevole da bere. Grazie ai depuratori domestici invece si può rinunciare alle bottiglie, per utilizzare un’acqua buona e pura, che arriva dal rubinetto di casa. Alcuni depuratori sono così efficaci e semplici da attivare che si riesce a produrre acqua alcalina anche per cuocere i cibi o per molti altri scopi. Anche se i depuratori hanno un costo abbastanza pesante, bisogno comunque tenere conto del fatto che ci evitano di acquistare l’acqua in bottiglia, tagliando totalmente una voce dal nostro budget familiare.

Lo ionizzatore

Uno dei depuratori più utilizzati negli ultimi anni è lo ionizzatore. Questa apparecchiatura consiste in elettrodi di metallo, in genere di platino, che vanno immersi in una apposita vasca, collegata allo ionizzatore. L’azione degli elettrodi permette di suddividere gli ioni presenti nell’acqua, producendo acqua alcalina e acqua a Ph acido. Il fluido alcalino ionizzato contiene solo Sali minerali utili per la salute, come ad esempio il magnesio o il calcio; inoltre queste sostanze sono in forma di ioni, quindi facilmente assimilabili dall’organismo. L’acqua ionizzata alcalina apporta il corretto quantitativo di Sali minerali e permette anche di rimuovere i famigerati radicali liberi, che sono spesso presenti nel nostro organismo sotto forma dio ioni ossigeno. Quindi non solo si produce acqua buona da bere, ma anche particolarmente salutare, che si può utilizzare quotidianamente. L’acqua a ph acido non è da utilizzare per dissetarsi, ma funziona egregiamente come disinfettante, anche per le pulizie di casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.