Guida all’acquisto dell’orologio

orologio meccanicaL’orologio è un accessorio utile ma anche appassionante per chi ha la passione di collezionarne diversi modelli. Da tempo ormai, all’orologio sono anche riconsciuti i meriti di accessorio di moda, sempre più soggetto ai gusti del design del momento.
Preziosi, colorati, in gomma, in metallo, decorati con preziosi, perfino in legno, eleganti e sportivi, vintage e ultramoderni, grandi e piccoli, piatti e bombati, tondi e ottagonali…insomma giusto per darvi un assaggio della varietà degli orologi, sono infinite le possibilità e le versioni di un orologio.

Ma come scegliere l’orologio? Molte persone non hanno un solo orologio, soprattutto chi ne è appassionato tende ad acquistarne diversi modelli. Ma quali sono i fattori che spingono all’acquisto di un orologio piuttosto che un altro?


Quando si vuole acquistare un orologio hanno importanza alcune considerazioni legate alla tecnologia, al design, al rapporto
qualità/prezzo.


L’estetica e la meccanica, oltre che il prezzo e la marca, sono senza dubbio prioritari nell’acquisto, ma vi sono altre caratteristiche che hanno un peso nella scelta dell’orologio. Vediamo quali in questa
guida utile su come orientarsi nell’acquisto di un orologio.


Scegliere in base al tipo di movimento: sono tre i movimenti, meccanico, automatico o a quarzo. Vediamo di capire la differenza:

  • Movimento meccanico: gli orologi meccanici funzionano con un meccanismo che oscilla segnando lo scorrere del tempo attraverso lo scappamento che conta i battiti.
  • Movimento automatico: viene riservato alle principali marche di orologeria ed il suo costo è alto. Questi orologi si ricaricano con il movimento del braccio di li chi indossa. Internamente si trova un rotore che gira attorno ad un perno che mette in azione una molla la cui funzione è quella di ricaricare il meccanismo.
  • Movimento a quarzo: ha un funzionamento semplice e preciso, con una pila.


Il tessuto del cinturino

 

Il cinturino può essere in gomma, cuoio o metallo.

– La gomma è il materiale più resistente e quindi è adatta, ad esempio, agli sportivi o a chi svolge lavori manuali ed è contatto con macchinari.

– Il cuoio è il materiale più morbido, che dà comfort ed eleganza.

– Il metallo, invece, conferisce un tono più massiccio e “duro” all’orologio.


Orologi resistenti all’acqua


Un altro requisito dell’orologio è quello di garantire l’impermeabilità dei meccanismi interni. Nella scelta di un modello ha un peso anche questo elemento.


In base a questo fattore – il numero delle atmosfere ATM, moltiplicato per 10, si ottengono i metri nominali relativi:


– 
3 ATM – atmosfere sono pari a 30 metri nominali. Questo parametro significa che l’orologio è impermeabile, ma solo a poche gocce d’acqua.

5 ATM – atmosfere sono pari a 50 metri nominali. Questo parametro significa che si può fare una doccia con l’orologio.


– 
10 ATM – atmosfere sono pari a 100 metri nominali ovvero con l’orologio ci si può immergere in acqua.


– 
20 ATM – atmosfere sono pari a 200 metri nominali e questo singifica che l’orologio può sopportare le immersioni subacquee.



Le funzioni dell’orologio


Le funzioni dell’orologio sono legate al movimento e ve ne sono diverse: il cronometro, l’allarme, il tachimetro, la rubrica dei numeri di telefono, la bussola, il manometro etc…

Di seguito elenchiamo le funzioni principali:


– Fasi lunari: gli aspetti particolari in cui la Luna si manifesta in base ai suoi movimenti, attraverso l’immagine che si trova su un disco rotante.


– Indicatore delle maree: rileva e mostra lo stato delle maree in base alla latitudine, alla longitudine e all’intervallo di marea.


– Fusi orari: l’orologio che ha questa funzione dà modo di impostare il fuso orario di un altro Paese senza interferenze con l’ora principale.


– Tachimetro, pulsometro, scala telemetrica: sono funzionalità utili soprattutto per gli sportivi che praticano discipline estreme come l’alpinismo o l’arrampicata.


– Conto alla rovescia/Timer: questa funzionalità è molto utile nelle gare e competizioni sportive, come anche in cucina.


– Sveglia: gli orologi al quarzo offrono più funzioni, come la sveglia regolabile una volta o tutti i giorni, oppure solo in determinati giorni della settimana, ecc.). Alcuni hanno anche lo snooze, ovvero il ripetitore che si attiva ad intervallo di minuti.

La garanzia
è un altro requisito importante. Gli orologi sono garantiti nel caso in cui dovessero essere riparati e l’intervento è gratuito.

Se avete le idee più chiare, potete trovare qui gli orologi uomo in vendita on line.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.