Mamme in spiaggia: guida alle vacanze estive in famiglia

Agosto è quasi alle porte, e per una buona parte degli italiani questo mese coincide con le tanto amate vacanze estive. Questa premesssa, diciamoci la verità, ci ricorda tanto i film anni ’80 che ancora oggi riguardiamo volentieri, quando i comici ci presentavano le manie degli italiani in modo assolutamente veritiero e molto divertente. Ma in tutto questo discorso nasce una domanda: come saranno le vacanze per le mamme italiane?

Già, perchè le vacanze in agosto significano villeggiatura al mare oppure escursioni in montagna. Se siete amanti delle onde blu, e dela mare incontaminato, allora state riempiendo la valigia di costumi, pareo, creme solari e braccioli per i vostri figli.

E qui passiamo ale note dolenti: dopo viaggi in macchina (o in treno) più o meno lunghi, scatta la prima giornata sotto il sol leone. Osservando attentamente i personaggi che animano la spiaggia subentra una realtà più o meno appurata.

Le mamme italiane sono le “più chiocce” d’Europa. Già, solitamente le vediamo sotto il sole impegnate a spalmare litri di crema solare al loro unico figlio.Il tutto avviene mentre il padre si trova sotto l’ombrellone intento a dormire, oppure a leggere il giornale.

Tutto finito? Assolutamente no: mentre il figlio urla che vuole entrare, giustamente, in acqua (e sono solo le 9 del mattino), la madre risponde che ha appena fatto colazione e che deve aspettare le fatidiche due ore. Come attendere quel lasso di tempo infinito? Semplice, facendo castelli di sabbia a un metro dall’ombrellone…peccato che all’ora stabilita scatti il momento della merenda mattutina, e poi c’è il pranzo…Insomma,  una saga infinita.

Di tutt’altra pasta le mamme estere: quelle francesi, ad esempio, hanno più figli e sono molto meno apprensive. Una volta infilati i braccioli ai pargoli, stanno tranquille sul bagnoasciuga. Le mamme nordiche, invece, sono le migliori: sempre in perfetta forma, non mostrano un briciolo di preoccupazione…se non per un’abbronzatura un po’ più marcata.

Insomma, mamme italiane quest’anno vi consigliamo solo una cosa: vivete le vostre vacanze in assoluta tranquillità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.