Pausa pranzo in ufficio: ecco come può essere light, ma gustosa

La pausa pranzo, in ufficio, è sempre uno stress? In fondo, quando ci si ritrova con i propri colleghi attorno al tavolo, si finisce sempre con l’ordinare il piatto più pesante del menù oppure quello più difficile da digerire. La situazione non migliora quando ci portiamo la “schiscetta” da casa. Insomma: è possibile mangiare con gusto in ufficio, e senza ingrassare?

La risposta, ovviamente, è positiva, e i suggerimenti utili arrivano direttamente dai nutrizionisti: in realtà, è necessario dire addio ad alcune vecchie abitudini, e puntare sui cibi più salutari e genuini. Vediamo, allora, quali sono queste regole da rispettare.

Prima di tutto, dite addio agli zuccheri raffinati, al formaggio (qualsiasi esso sia…anche quelli etichettati come light!) e alle bevande gasate o agli alcolici. Bevete almeno 2 litri di acqua al giorno, e concedetevi una passeggiata prima di iniziare a lavorare (in questo modo, il livello di stress diminuirà drasticamente ancora prima di entrare in ufficio).

Ed ora passiamo agli alimenti che devono entrare, di diritto, nella nostra alimentazione: via libera, quindi, ai cereali integrali, alle verdure, ai legumi e alla quinoa. Quest’ultima, insieme ai legumi, dona il giusto apporto proteico al corpo senza l’aggiunta di nessun tipo di grasso.

I cereali integrali, invece, hanno un’importante caratteristica: rilasciano gradualmente il glucosio. L’effetto, quindi, è immediato, ovvero ci si sente sazi subito e per molto tempo. Infine, via libera alla verdura: quest’ultima ha un ottimo potere drenante. E per le donne è una caratteristica fondamentale in quanto evita la formazione dell’antiestetica cellulite.

Infine, fate attenzione ai condimenti: usate solo olio extravergine di oliva, e dite addio all’aceto. Quest’ultimo può essere facilmente sostituito con del succo di limone, mentre l’olio raccomandato è ricco di acidi grassi che regolano il buon umore e il cuore.

Insomma, pochi e semplici accorgimenti vi faranno rapidamente tornare in forma, senza dimenticare il gusto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.