Smartphone modulare: Puzzle Phone

Siete pronti alla nuova tecnologia che vedrà protagonisti nei prossimi anni gli smartphone modulari? La novità arriva direttamente dalla Finlandia, le prospettive? Una durata illimitata, possibilità di aggiornamenti e pronto ad offrire caratteristiche innovative.
Puzzle Phone è il terminale più atteso del momento è caratterizzato da design modulare e potrebbe durare almeno 10 anni. Saranno presenti tre moduli intercambiabili:
– Parte Centrale con display LC, pulsanti fisici e microfono
– Il Cuore dove si troverà la batteria e tutte le componenti elettriche secondarie
– Il Cervello per CPU/Soc e videocamera.
Secondo le indiscrezioni delle ultime settimane Puzzle Phone è stato progettato per avere un sistema operativo custom di Android, una versione personalizzabile dall’utente in base alle esigenze specifiche. >Ogni utente potrà progettare su misura il suo smartphone, scegliendo di integrare una batteria dalla durata lunghissima e con un processore dedicato.
Per il momento si tratta solamente di un concept sviluppato dalla Circular Device, potrebbe diventare un prodotto ufficiale entro il 2015, secondo voi questa piccola società con sede in Finlandia riuscirà a portare avanti un progetto di questo tipo? Google aveva già provato e non ha mai terminato il progetto, per quale motivo dovrebbe riuscirci una piccola società nemmeno conosciuta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.