Smartphone rigenerati: le proposte delle grandi marche

Uno smartphone rigenerato è un’apparecchiatura usata che è stata controllata e verificata, per poi essere reimmessa sul mercato ufficiale. In quanto tale quindi gode di una garanzia, che come minimo è di 3-5 mesi, per arrivare anche all’anno. Non stiamo parlando quindi di un semplice prodotto usato, ma di uno smartphone che è tornato a seconda vita. Nei centri specializzati si trovano telefoni rigenerati di ogni marca e modello, sono disponibili anche telefoni Apple rigenerati, così come i modelli Samsung o di altre marche prestigiose.

I telefoni rigenerati Apple e delle grandi marche

Apple è una delle prime aziende al mondo che ha saputo approfittare dei prodotti rigenerati, non solo per quanti riguarda gli smartphone. Nei canali di vendita ufficiali Apple, come ad esempio il sito aziendale, sono disponibili diversi prodotti rigenerati, o ricondizionati. Del resto è noto a tutti che i prodotti di questa azienda sono particolarmente costosi; tramite l’immissione sul mercato di apparecchiature rigenerate si possono raggiungere tutti quei clienti che non sono disposti a sborsare cifre astronomiche per avere un iPhone, o che semplicemente non possiedono liquidità così elevate da investire in uno smartphone. Tra gli smartphone rigenerati maggiormente disponibili sono presenti, ovviamente, buona parte degli apparecchi più diffusi sul mercato; quindi Apple e Samsung la fanno da padroni, seguiti da Huawei, Sony e così via. Del resto stiamo parlando dei modelli di smartphone più venduti ogni anno, cosa che rende più ampio anche l’offerta di prodotti usati. Apple ha il suo canale diretto per la vendita di prodotti rigenerati, ma ci sono anche altre realtà che offrono questo tipo di smartphone. Samsung invece in Italia non offre alla clientela i prodotti rigenerati, per altro disponibili in altri Stati.

Cosa vuol dire rigenerato

Uno smartphone rigenerato non è semplicemente un prodotto usato. Si tratta infatti di apparecchiature che vengono ritirate dal mercato, dalla casa madre o da centri specializzati, per poi essere controllati e verificati. Ogni componente danneggiato o esausto viene sostituito, il software viene aggiornato e testato, la scocca e l’intero apparecchio viene igienizzato, utilizzando appositi prodotti chimici. Il risultato è la possibilità di far vivere allo smartphone una seconda vita, aggiungendo anche qualche mese di garanzia. Il cliente finale può quindi ottenere uno smartphone di fascia alta a prezzi interessanti, inferiori a quelli del nuovo anche di più del 30%. Avendo però la certezza di acquistare un prodotto perfettamente funzionante e senza problematiche evidenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.