Vacanze estive, il fascino della montagna conquista tutti

Una vacanza in estate non è soltanto spiaggia, sole e mare. Sempre più persone, infatti, oggi preferiscono la quite della montagna per trascorrere alcuni giorni di relax immersi tra la natura, praticando nuovi sport e facendo esperienze uniche.

In fondo l’Italia, dalle Alpi agli Appennini, è davvero ricca di località di montagna caratterizzate da straordinari paesaggi, cieli azzurri, natura selvaggia. Impossibile non pensare all’aria pura, alla possiblità di allontanarsi finalmente dallo smog cittadino e respirare a pieni polmoni. Quali sono dunque i consigli per vacanze in montagna d’estate?

Innanzitutto, prima di preparare la valigia, occorrerà pensare alle varie attività sportive che si desidera provare come trekking ed escursioni, ma anche una semplice e rilassante passeggiata nei boschi. Il consiglio è di fare attenzione all’abbigliamento: sì a felpe e giacche per i frequenti sbalzi di temperature dal giorno alla notte, oltre a buone creme solari e a un kit di pronto soccorso che potrebbe risultare utile. Anche la scelta delle scarpe è fondamentale: sono infatti necessarie delle calzature idonee con suola antiscivolo per camminare tranquillamente su qualsiasi tipo di percorso. In caso di escursioni, è sempre bene poi portare cibi e bevande per pranzare al sacco.

Se siete appassionati di sport e volete cimentarvi per la prima volta in diverse attività sportive, le opzioni sono infinite: canoa, mountain bike, scalate. Tra gli sport più quotati c’è il trekking che può essere praticato da tutta la famiglia.

Quali località montane preferire? In Trentino Madonna di Campiglio è l’ideale per una vacanza con bambini: percorsi accessibili a qualunque età per divertirsi. Val di Fassa, invece, è il luogo perfetto per chi vuole provare la buona cucina: nei rifugi, ricette della tradizione ma anche piatti gourmet e innovativi. In Valle d’Aosta, Courmayeur è caratterizzata da costruzioni tipiche, un viale pedonale e negozi che vendono oggettistica del posto. Sauris, in Friuli Venezia Giulia, fa parte del club dei borghi autentici d’Italia ed è circondata da laghi e montagne. Plan de Corones abbraccia 14 paesi della Val Pusteria: tanti i posti tranquilli per riposarsi, oltre ad attività adatte ai più sportivi. In Valtellina, infine, c’è Aprica che offre ai turisti numerose attrazioni durante la stagione estiva: ciclismo, mountain bike, tennis, golf oltre a sport più estremi. Aprica, inoltre, ha un osservatorio eco-faunistico alpino di oltre 25 ettari con un sentiero didattico-naturalistico attrezzato per conoscere la natura e osservare da vicino sia le specie vegetali che gli animali presenti nel Parco delle Orobie Valtellinesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.