Cosa sono le unit linked

Le Unit Linked sono delle polizze di assicurazione sulla vita, che forniscono una combinazione di copertura del rischio e di investimento. Le dinamiche del mercato dei capitali hanno un’influenza diretta sulla performance delle unit linked, e la maggior parte degli assicuratori offre un’ampia gamma di fondi per soddisfare i propri obiettivi d’investimento, il profilo di rischio e gli orizzonti temporali.

I diversi fondi hanno profili di rischio diversi. Anche il potenziale di rendimento varia da fondo a fondo, e così le unit linked offerte da diversi assicuratori hanno strutture tariffarie diverse. In linea di massima, le diverse commissioni e spese comprendono però le spese di allocazione dei premi, le spese per le coperture sul caso morte, le spese di gestione dei fondi, le spese di amministrazione e le spese di cambio di fondo.

Quando si tratta di scegliere la tua unite linked, la cosa migliore da fare è evidentemente quella di esaminare la propria copertura assicurativa. Considera quanta copertura assicurativa ti serve e la tua convenienza a pagare il premio, studia i dettagli dei vari schemi e seleziona una polizza che fa al caso tuo in termini di fabbisogno e di premi. In caso di dubbio è evidentemente opportuno ottenere un suggerimento professionale da parte di un consulente assicurativo che possa offrire polizze di diverse compagnie di assicurazione. Via quindi online sui siti specializzati per poter ottenere i migliori preventivi e verifica gli stessi prima di sceglierne uno.

Ricorda invece di non acquistare una polizza a meno che non si comprenda il concetto alla base di essa, non comprare un’assicurazione sulla vita a meno che non ne abbia bisogno, non optare per l’offerta più economica senza comprendere il rischio, non dimenticare di controllare le prestazioni per malattia terminale, non limitare la scelta a un solo assicuratore e non esagerare con le sovraesposizioni assicurative.

Infine, non fidarti ciecamente delle informazioni disponibili online, non mentire durante la visita medica e non annullare la polizza assicurativa in corso fino a quando non ricevi un certificato. Non dimenticare poi di segnalare incidenti e contrattempi alla tua compagnia di assicurazione, anche se non si prevede di presentare un reclamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.